Diamondfacts.org

La maggior parte delle persone non conosce il ruolo svolto dai diamanti nell'apporto di benefici concreti ai paesi di provenienza di queste gemme in tutto il mondo.
In nessun luogo questo ruolo è tanto evidente come in Africa. Sempre in Africa, però, questa risorsa è stata sfruttata per finanziare conflitti.

Nel 2000, una coalizione di Governi e organizzazioni non governative insieme al settore dei diamanti ha affrontato la questione, istituendo nel 2002 il sistema di certificazione del Kimberley Process, ovvero un sistema sostenuto dall'ONU che ha pressoché sradicato il commercio di diamanti da conflitti.

Oggi, oltre il 99% della fornitura mondiale di diamanti proviene da fonti prive di relazioni con conflitti. Diamondfacts.org ha il compito di divulgare i dati sui diamanti da conflitti e sul ruolo svolto dai diamanti nella crescita e prosperità economica di diversi Paesi del mondo.

 

 

Fatto n°1: secondo una stima, 5 milioni di persone nel mondo possono accedere a un'adeguata assistenza medica grazie agli introiti provenienti dai diamanti.
(Prosegui la lettura)

 

Fatto n°5: in Botswana i ricavi provenienti dai diamanti permettono a tutti i bambini di ricevere un'istruzione gratuita fino all'età di 13 anni.
( prosegui la lettura)

 

Fatto n°3: si stima che 10 milioni di persone in tutto il mondo si sostengano direttamente o indirettamente sul settore dei diamanti. (Prosegui la lettura)

 

Fatto n°14: l'associazione di beneficenza Jewelers for Children finanzia un programma di assistenza centrata sulla comunità per i bambini orfani del Sudafrica. (Prosegui la lettura)

 

Fatto N°4: Il settore dell'estrazione dei diamanti genera oltre il 40% dei redditi annuali da esportazioni in Namibia. (Prosegui la lettura)

 

Fatto N°11: La Diamond Development Initiative è stata creata per migliorare le condizioni lavorative degli estrattori artigianali.
(Prosegui la lettura)

 

Fatto N°8: In India, circa un milione di persone lavora nel settore dei diamanti. (Prosegui la lettura)

 

Fatto N°9: Ogni anno dai Paesi africani provengono diamanti per un valore di circa 8,4 miliardi di dollari. (Prosegui la lettura)

 

Fatto N°12: I redditi provenienti dai diamanti sono utili nella lotta contro la pandemia HIV/AIDS. (Prosegui la lettura)

 

Fatto N°15: Secondo una stima, il 65% dei diamanti di tutto il mondo proviene da Paesi africani. (Prosegui la lettura)

Ulteriori fatti

Stampa
There are no translations available.

 

 

"strengthening the developmental impacts associated with artisanal diamond mining in Africa"
click below to read DDI's latest issue of dDiscourse

Keynote Perspective - Dorothée Gizenga interviews Joaquim Chissano

DDII Expressions - Child's Play by Ian Smillie

Feature Article - Gold & Diamonds by Shawn Blore

Developmental Outlook - Homeward Bound: Helping Sierra Leone's Diggers out of the Pits by Joan Baxter
For more information on alluvial mining, click here to read the WDC's Alluvial Diamond
Fact Sheet. »

[clicca qui] per visualizzare il sito World Diamond Council


[clicca qui] per visitare il sito Kimberley Process

Benefits to Botswana of cutting and polishing

[Click here]
to see how local Botswana residents are learning a new trade.

VIdeo su come fare la differenza:

Video su come fare la differenza:
scopri l'impatto positivo che i diamanti hanno verso molti Paesi africani.

I Diamanti da Conflitti e il Kimberley Process


[Clicca qui] per ulteriori informazioni