Diamondfacts.org

 

 

 

IN BOTSWANA I RICAVI PROVENIENTI DAI DIAMANTI PERMETTONO A TUTTI I BAMBINI DI RICEVERE UN'ISTRUZIONE GRATUITA FINO ALL'ETA' DI 13 ANNI.


Molti Paesi Africani non hanno mezzi economici sufficienti per pagare l’istruzione pubblica, e nella medesima condizione si trovano sfortunatamente molti altri Paesi del resto del mondo. Di conseguenza, i più importanti Governi africani sono obbligati a dover far pagare gli studenti e le rispettive famiglie per ricevere un’istruzione. Il Botswana, grazie ai ricavi generati dal settore dei diamanti, rappresenta una delle eccezioni.

 

Quando furono trovati diamanti nel 1966, in Botswana c'erano solo tre scuole secondarie. Oggi, grazie ai ricavi provenienti dai diamanti, ce ne sono oltre 300.

 

Mentre 40 anni fa i bambini non avevano accesso all'istruzione oppure facevano lezione all'aria aperta, ora hanno aule, attrezzature sportive e libri. L'istruzione gratuita comincia all'età di sei anni e prosegue per tutta l'istruzione primaria. Dopo l'età di 13 anni, l'istruzione secondaria è finanziata dal governo per il 95%, permettendo ai ragazzi di stare più a lungo sui banchi di scuola. L'obiettivo è quello di incrementare lo sviluppo personale e il tasso di alfabetizzazione, gettando così le basi per le generazioni future.

 

 

Fonti

  • Ministry of Education, Botswana 2006

[clicca qui] per visualizzare il sito World Diamond Council


[clicca qui] per visitare il sito Kimberley Process

Benefits to Botswana of cutting and polishing

[Click here]
to see how local Botswana residents are learning a new trade.

VIdeo su come fare la differenza:

Video su come fare la differenza:
scopri l'impatto positivo che i diamanti hanno verso molti Paesi africani.

I Diamanti da Conflitti e il Kimberley Process


[Clicca qui] per ulteriori informazioni